Italjet Dragster
Italjet Dragster (image by Facebook)

Eicma 2018 ha regalato agli amanti delle due ruote diverse novità. Sono state molte infatti le attrazioni per gli appassionati tra moto e scooter. Nello stand dell’Italjet è stato presentato l’Italjet Dragster, lo scooter anni ’90 che è stato rivisto per l’occasione in chiave moderna, pronto ad essere rilanciato sul mercato. Il ‘motorino’ in questione era stato lanciato 23 anni fa ed aveva raccolto un grande successo tra i giovani degli anni ’90. In occasione di Eicma 2018 è tornato a far parlare di se in una veste più moderna. Uno scooter che ha visto degli aggiornamenti sostanziali sia dal punto di vista tecnologico che meccanico ma molto simile nella linea a quello che venti anni fa aveva raccolto molto successo.

Per tutte le informazioni sulle novità di Eicma 2018 CLICCA QUI

Italjet Dragster, le caratteristiche

Quello che è non è cambiato rispetto a venti anni fa è il telaio di fatto nudo dello scooter. Il motorino infatti si presenta con una sorta di piccoli tralicci realizzati in alluminio che danno un’immagine scarna ed essenziale del veicolo. Il motore monocilindrico utilizzato per lo scooter può essere scelto al momento dell’acquisto in due tipologie, o da 125 cc o 200 che rispettivamente sono in grado di sprigionare una potenza da 15 o 20 cavalli di potenza. Dal punto di vista estetico si nota un cambio deciso per quello che riguarda la parte anteriore, maggiormente stretta rispetto al passato quando era più imponente. Lo scooter sarà a disposizione sul mercato a partire dal 2019 e con ogni probabilità dalla prossima estate ad un prezzo che varierà dai 4.500 euro per la versione 125 ai 4.800 per la 200.

Italjet Dragster
Italjet Dragster (image by Facebook)