Marc Settebellezze, ora chi ferma Marquez in MotoGP?

Il rider della HRC è nuovamente campione del mondo

Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Settebellezze, ora chi ferma Marquez in MotoGP?

Marc Marquez è sempre più padrone di questa MotoGP. Lo spagnolo ieri ha conquistato il suo 7° titolo mondiale sbaragliando nuovamente la concorrenza con largo anticipo. I suoi numeri sono a dir poco impressionanti e ci parlano di 69 vittorie, 115 podi e 78 pole. Uno score da fuoriclasse, che lo ha già lanciato tra i migliori piloti di tutti i tempi.

Attualmente Marc Marquez sembra inavvicinabile. Con i suoi 25 anni lo spagnolo ha ancora una lunga carriera davanti a sé e allo stato attuale non sembrano esserci avversari credibili capaci di contrastarlo. L’unico che in questi anni è sembrato avvicinarsi al suo livello è stato Andrea Dovizioso, che l’anno scorso lo ha “costretto” a vincere il titolo solo all’ultima gara.

Pochi rivali, ma ne arrivano di nuovi

Valentino Rossi ormai non ha quella verve di un tempo e insieme a Maverick Vinales è intruppato in una crisi tecnica senza fine con Yamaha. In casa Ducati si è lavorato bene in questi anni, ma nonostante una moto eccezionale anche quest’anno non si è raccolto il titolo. Tra i giovani Morbidelli non ha una moto ufficiale e Zarco dall’anno prossimo guiderà una KTM che per ora è solo un cantiere, c’è poi Mir che dal 2019 metterà il proprio talento al servizio di una Suzuki indubbiamente in crescita, ma non ancora in grado di lottare per il mondiale.

Resta, infine, l’incognita Jorge Lorenzo, che in questo biennio in Ducati ha fatto solo intravedere il suo talento. Lo spagnolo dall’anno prossimo avrà la stessa moto di Marc Marquez, ma parliamoci chiaramente, al momento sembra difficile che l’ex Yamaha riesca a “comandare” lì dove Marc vive e vince da 6 anni.

Il rider della HRC sembra quindi imbattibile, ma la MotoGP ci ha insegnato che nulla va dato per scontato. In passato Valentino Rossi sembrava non avere rivali, poi d’improvviso sono usciti fuori Hayden, Stoner, Lorenzo e lo stesso Marquez a sottrarre vittorie e titoli al Dottore.

Marquez è il miglior pilota del mondo attualmente, ma non è detto che nei prossimi anni avrà vita facile con Dovizioso e Lorenzo e con l’arrivo soprattutto dei tanti giovani dalle categorie minori come Bagnaia, Bezzecchi, Mir, Di Giannantonio, Dalla Porta e Martin, tutti piloti molto talentuosi, che proprio come Marc Settebellezze, 7 anni fa, sognano di spodestare il più grande per entrare nella leggenda.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo