Scott Redding
photo Twitter @ReddingPower

Dopo essersi fermato per celebrare il trionfo a Motegi e la vittoria per il titolo mondiale con alcuni dei suoi fedelissimi, e poi con il compagno Scott Redding, Marc Marquez è improvvisamente sceso dalla bici e si è sdraiato sul lato della pista.

Dopo un sobbalzo del braccio, il pilota della Repsol Honda si è alzato in piedi e ha continuato a festeggiare come se nulla fosse accaduto. Quindi di cosa si trattava? Si scopre che dopo lo “schiaffo sulla spalla” di Scott Redding per congratularsi con Marquez, l’ormai sette volte campione del mondo si è slogato la spalla!

“Scott si è fermato e l’ho abbracciato, sento qualcosa di strano e mi sono slogato la spalla!”, ha raccontato il sette volte iridato. “Mi sono sdraiato sull’asfalto e mio fratello e Jose l’hanno messa a posto”. È un infortunio che Marquez ha subito numerose volte e dice che cercherà di curare questo inverno con un intervento chirurgico ad opera dell’ormai celebre dottor Mir. “Il primo a dislocare una spalla al sette volte campione del mondo”, ha scherzato il pilota dell’Aprilia sui social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Congratulations to @marcmarquez93 with 7 titles on there my babbbie. Once we was rivals “big rivals” now we have nothing respect and fun!!! Sorry for the dislocated shoulder….. ❤️❤️❤️❤️ #motogp #marcmarquez #champion #7 #scottredding #brother

Un post condiviso da Reddingpower (@reddingpower) in data:

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.