F1 Texas, Gara: tempi e classifica finale

0
284
Kimi Raikkonen (Getty Images)

Con 20°C e finalmente il sole ci si prepara all’attesa gara di Austin che potrebbe assegnare il titolo mondiale piloti.

Semafori spenti! Super partenza di Kimi Raikkonen che supera il poleman Lewis Hamilton. Lotta tra Daniel Ricciardo e Sebastian Vettel che lo insidia per la quarta piazza. I due si toccano, il ferrarista si gira ed è 15°.

Tanti contatti anche nelle retrovie. Grosjean su Haas e Leclerc su Alfa Romeo Sauber costretti subito al pit stop. Ritiro per Fernando Alonso dopo una collisione al via con Lance Stroll. Lo spagnolo se la prende via radio con il pilota della Williams.

Al giro 5 Vettel è già 10°. Ko anche Grosjean. Troppi danni sulla sua Haas dopo il crash con Leclerc.
Iceman parla con il suo ingegneri di possibili problemi. Il muretto lo rassicura.

Drive through per Stroll per l’episodio con Alo.

Al giro 9 Daniel Ricciardo parcheggia a bordo pista forse per guasto a batterie .
Al giro 12 Ham rientra e monta le soft. Il driver Mercedes è 3°.

Arrivati ordini di scuderia come anticipato dal boss di Stoccarda Toto Wolff. Bottas viene invitato a non far perdere tempo ad Ham e l’inglese passa in seconda piazza.

Al giro 16 Vettel è quinto dopo il sorpasso sulla Renault di Hulkenberg.
Al giro 21 5″ di penalità per Carlos SAinz per un taglio di chicane.
Iceman al box. Il #7 monte le gialle in un pit stop da 2″3.

Al giro 24 Bottas monta le soft e rientra 5°. 1’38″856 per Kimi. Il finnico passa Vettel ed è 2°.
1’38″704 per Raikkonen che inanella giri record. Vettel chiede di cambiare “scarpe” al giro 26.

Una tornata dopo sosta (3″2 per problemi di rimozione della posteriore destra) per Seb. Morbide pure lui.
1’38″715 per Vettel.
Al giro 32 Iceman si avvicina a Hamilton alle prese con del blistering alle gomme posteriori.
Al giro 33 si ritira Charle Leclerc, richiamato via radio.

1’38″462 per Vettel al giro 35. Ham sempre più in crisi con gli pneumatici.Da 17″ il vantaggio su Iceman è passato ad 8″6.
Al giro 38 sosta per Ham. Anche soft per l’inglese che rientra 4°.
Raikkonen, Verstappen, Bottas, Hamilton e Vettel sono i primi 5.
1’37″702 per Ham.

al giro 40 Bottas fa nuovamente il maggiordomo.

Al giro 48 Raikkonen, Verstappen ed Hamilton viaggiano nello spazio di 4″.
Al giro 54 bagarre tra Verstappen ed Ham. L’inglese va largo.
Al giro 55 Vettel passa Bottas.

Bandiera a scacchi! Grande vittoria di Kimi Raikkonen davanti a Max Verstappen e Lewis Hamilton!