Freddie Spencer nuovo presidente dei Commissari FIM MotoGP

0
142
Incidente di Jerez
Getty Images

Freddie Spencer nuovo presidente dei Commissari FIM MotoGP

La leggenda della MotoGP, Freddie Spencer, assumerà un nuovo ruolo nel 2019 e sostituirà Mike Webb come presidente del comitato dei Commissari FIM MotoGP incaricato di imporre sanzioni nel Motomondiale. Webb si concentrerà esclusivamente sul suo ruolo di direttore della Direzione Gara.

Il gruppo di commissari della FIM MotoGP è composto da tre persone: il presidente e altri due commissari, entrambi nominati dalla FIM, che ruotano e sono approvati dall’ufficio permanente. Si incontrano quando necessario durante gli eventi e sono gli unici responsabili delle decisioni disciplinari. “Apprezzo la considerazione e il rispetto che mi hanno dato per offrirmi la carica di Presidente”.

Freddie Spencer, tre volte campione del mondo (nel 1985 conquistò il titolo 250 e 500cc), sottolinea che “uno dei fattori chiave nel decidere di accettare questa posizione è la mia convinzione che sia un’opportunità di essere un’influenza positiva e una voce costruttiva e decisiva nei problemi che si presenteranno; una voce che può influire sulla reputazione del nostro sport sia all’interno che all’esterno del nostro mondo. Ho passato la maggior parte della mia vita a sviluppare le capacità necessarie per questa posizione. So che è imperativo avere la fiducia e il rispetto dei piloti, delle squadre, dei media e, si spera, dei fan e della capacità di comunicare con loro. La completa obiettività è assolutamente essenziale per proteggere l’imparzialità e coltivare la fiducia e il rispetto nelle nostre decisioni. L’integrità e la reputazione dello sport devono venire prima”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.