Maurizio Arrivabene: “Prima o poi Vettel sarà campione con Ferrari”

Il team principal Ferrari difende l'operato del proprio pilota

Sebastian Vettel e Maurizio Arrivabene (Getty Images)

F1 | Maurizio Arrivabene: “Prima o poi Vettel sarà campione con Ferrari”

La Ferrari si trova in una situazione decisamente difficile. Partita con i favori del pronostico, pian piano ha dovuto ridimensionare le proprie aspettative mondiali a causa di alcuni errori al muretto e in pista da parte dei piloti. In occasione del Festival dello Sport a Trento c’era presente anche Maurizio Arrivabene che ha parlato dell’argomento.

Come riportato da “Motorsport.com”, il team principal Ferrari ha così affermato: “Ai tempi di Schumacher, grazie all’azienda sponsor avevo le cuffie e ascoltavo i team radio Ferrari. Quando sento Sebastian certe volte mi sembra di sentire lui, sia per l’accento che per altre cose. Sono molto simili”.

Vettel primo tifoso Ferrari

Maurizio Arrivabene ha poi continuato: “Michael ha un’umanità molto profonda. Seb è una persona diretta, si fa coinvolgere ed ha una vera passione per la Ferrari. Quando era giovane e veniva in vacanza in Italia passava almeno un giorno a Maranello con il padre Norbert. Una passione che per me è positiva, che magari crea anche dei problemi in termini di emotività, ma io lo preferisco così. Io sono certo che prima o poi Vettel sarà campione del mondo con la Ferrari“.

Il manager ha infine concluso: “Ero un grande tifoso di Leclerc. Mi fanno ridere quelli che dicono che non è nel DNA Ferrari puntare su un pilota senza esperienza come Charles, invece, è già stato fatto con Gilles. Per il mondiale è difficilissimo, ma bisogna crederci ancora”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo