Toto Wolff chiama Schumacher: “Diventerà uno dei grandi in Formula 1”

Toto Wolff
Getty Images

Toto Wolff chiama Schumacher: “Diventerà uno dei grandi in Formula 1”

Il boss della Mercedes Toto Wolff è stato il più veloce nel lodare Mick Schumacher dopo la vittoria del titolo europeo di Formula 3 della FIA a Hockenheim, dicendo che il giovane tedesco ha le carte in regola per diventare “uno dei grandi del nostro sport”. Il figlio del sette volte campione del mondo di F1, Michael Schumacher, è riuscito a conquistare il suo primo titolo monoposto arrivando secondo in gara-2.

Il risultato ha confermato che Schumacher jr. ha i punti per una FIA Super License necessaria per correre in F1, ma si prevede che entrerà in Formula 2 per il 2019. Wolff ha elogiato Mick Schumacher per aver dimostrato la sua capacità di esibirsi sotto pressione per tutto il 2018, dopo essersi ripreso da una partenza fiacca della stagione per prendere otto vittorie nelle ultime 16 gare. “Congratulazioni a Mick per aver vinto il titolo del campionato europeo FIA di Formula 3. L’attenzione si è concentrata sul giovane fin dall’inizio, ed è stato sottoposto a molte pressioni. Non è facile far fronte a tutto questo, specialmente se la stagione non inizia al meglio, come in questo caso. La sua esibizione nella seconda parte della stagione è stata quindi ancora più impressionante. Ha dimostrato di avere quello che serve e che può diventare uno dei grandi del nostro sport. Inoltre, siamo ovviamente lieti che abbia conquistato il titolo in una vettura con motore Mercedes.”

Vincendo il titolo europeo F3 con la potenza della Mercedes, Schumacher segue le orme di Lewis Hamilton, Paul di Resta, Romain Grosjean, Nico Hulkenberg, Jules Bianchi ed Esteban Ocon, che hanno continuato a correre in F1. Schumacher non fa attualmente parte di nessun programma junior di F1, ma è stato detto che la porta sarebbe stata “sempre aperta” alla Ferrari, data la forte affiliazione di suo padre con la squadra, avendo vinto cinque dei suoi sette titoli per la Scuderia. Michael Schumacher ha anche lavorato con Mercedes nelle fasi successive della sua carriera, correndo con la squadra dal 2010 al 2012 prima del suo ritiro dalla F1. Ferrari e Mercedes sono pronti a darsi battaglia.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.