Renault Clio
Renault Clio (image by Renault.it)

Dopo tanto tempo un’automobile straniera ha preso di fatto il posto di una italiana in cima alle vendite all’interno di un mese. Durante agosto 2018 infatti, la Fiat Panda ha perso il suo scettro a favore di una concorrente, la Renault Clio. La vettura transalpina si è messa in cima al numero di immatricolazioni andando a battere l’auto italiana. Era dal 2010, precisamente a marzo, che un’automobile straniera non fosse in cima alle vendite. In quel caso fu la Ford Fiesta che, grazie al boom di vendite che ci fu in quel periodo, si portò in cima alla lista. Resta da capire ora se questa inversione di tendenza arrivata nel mese estivo di quest’anno, stia a testimoniare un cambiamento di preferenze nei gusti degli italiani, o se il sorpasso di un mese resti solamente un fattore isolato.

Renault Clio in cima alle vendite, superata la Panda

Il sorpasso della berlina francese nei confronti della Panda è testimoniato dalle 4402 immatricolazionirispetto alle 3739. L’automobile italiana nei mesi precedenti del 2018 era sempre salita sul gradino più alto del podio delle vendite e ci rimane per quello che riguarda le vendite annuali. Dagli studi statistici relativi al mese appena concluso emergono diversi fattori interessanti. I dati, pubblicati da Unrae, l’Unione nazionale rappresentanti autoveicoli esteri in Italia, oltre a confermare il sorpasso della Clio nei confronti della Panda, denotano ancora un’ottima resistenza dei motori diesel nonostante gli ultimi scandali e la decisione di diverse aziende di togliere la produzione nei prossimi anni. Buone anche le risposte che arrivano dai motori ibridi, in costante aumento. Le berline restano in testa per quello che riguarda le vendite con i crossover a seguire.

Segui le nostre notizie anche su Google news