ESCLUSIVA, Nico Rosberg: “Vettel ha sbagliato un po’ troppo sinora”

Il tedesco rivela il segreto per battere il britannico

Nico Rosberg (Getty Images)

F1 | ESCLUSIVA, Nico Rosberg: “Vettel ha sbagliato un po’ troppo sinora”

Lewis Hamilton anche quest’anno sta lottando gomito a gomito con Sebastian Vettel per il titolo mondiale. Il pilota britannico in caso di successo a fine stagione eguaglierebbe un mostro sacro dell’automobilismo come Juan Manuel Fangio. Nelle ultime stagioni il driver della Mercedes è apparso a dir poco imbattibile.

Da quando, infatti, è entrata in vigore l’epoca del motore ibrido la Mercedes è apparsa sin da subito un passo davanti agli altri e per Ferrari, ma anche per gli altri marchi, sono stati anni davvero duri. Il britannico da par suo ha potuto stendere il tappeto rosso davanti a sé in questi anni per vincere e vincere ancora.

Per battere Hamilton bisogna essere perfetti

L’unica crepa di una fetta di carriera perfetta per Lewis Hamilton ha un nome e un cognome però: Nico Rosberg. Ad oggi, infatti, il tedesco è l’unico che è riuscito a batterlo e per giunta con la sua stessa vettura. Uno smacco che stava portando Lewis Hamilton a lasciare addirittura la Mercedes prima di tornare sui suoi passi una volta capito che Rosberg si sarebbe ritirato.

Noi di Tuttomotoriweb.com abbiamo intercettato proprio il campione del mondo 2016 e gli abbiamo posto un unico quesito che probabilmente da qualche domenica ormai frulla nella mente anche di Sebastian Vettel.

Tu che sei stato l’ultimo a batterlo, ci vuoi dire quale è il segreto per avere la meglio su di lui?

Bisogna fare tutto perfetto, non ti puoi permettere di fare alcun errore, infatti, è quello che Vettel ha fatto sinora, ha sbagliato un po’ troppo e per quello lui è dietro.

Antonio Russo