Raikkonen carico punta a vittoria e rinnovo a Monza

Kimi Raikkonen (Getty Images)

F1 | Raikkonen carico punta a vittoria e rinnovo a Monza

Nella grigia giornata inaugurale del GP d’Italia Kimi Raikkonen ha certamente brillato. Tra i primi temerari ad entrare in azione ad inizio mattinata malgrado ovunque ci fosse un fiume e a lungo davanti a tutti finché la bandiera a scacchi non ha premiato a sorpresa la Force India di Sergio Perez, l’Uomo di Ghiaccio al pomeriggio si è messo ugualmente in luce finendo alle spalle del leader di sessione Sebastian Vettel, staccato di meno di tre decimi.

Purtroppo non abbiamo potuto girare molto oggi, stamattina pioveva e c’era tanta acqua sul tracciato, mentre nel pomeriggio Ericsson ha avuto l’incidente dopo pochi minuti dall’inizio e hanno esposto la bandiera rossa”, ha dichiarato al termine del secondo turno ricordando il crash del pilota Alfa Romeo Sauber che ha tenuto tutti con il fiato sospeso per la spettacolarità. “In generale sono contento di quel poco che siamo riusciti a fare in condizioni di asciutto, probabilmente è stata una fortuna riuscire a scendere in pista senza pioggia”.

“Domani vedremo di proseguire il lavoro”, ha aggiunto Iceman regalando una speranza ai tanti tifosi Rossi accorsi in circuito malgrado le condizioni meteo avverse. “Oggi è stato il solito venerdì con diverse cose da provare. Sicuramente cercherò di vincere domenica, come giusto che sia“.

Infine ancora una volta gli è stata buttata lì quella domanda che ormai sembra una provocazione, ossia quella con il rinnovo con la Ferrari in attesa che il giovane Charles Leclerc cresca ancora un po’ in Sauber per poterlo ingaggiare come pilota di punta del futuro, il campione del mondo 2007 proprio con i colori del Cavallino ha risposto fuggendo via: “Forse”.

Ovviamente il popolo ferrarista si aspetta la doppietta, ma salvo debacle incredibili da parte della Mercedes sarà un’impresa piuttosto ardua.

Chiara Rainis