Incidente blocca 200 persone, Ikea le ospita nel punto vendita per la notte

incidente ikea automobilisti
Ikea apre il proprio punto vendita a 200 automobilisti bloccati per ore nel traffico per un incidente

L’attesa era infinita per 200 automobilisti rimasti fermi nelle loro vetture per un incidente. Ma Ikea ha sorpreso tutti scegliendo di aiutarli così.

Un incidente stradale di grosse proporzioni ha causato la formazione di una coda chilometrica in autostrada. I veicoli coinvolti sono stati decine e decine, con ben 200 persone interessate. Tutte loro erano bloccate sulla carreggiata, in attesa che la viabilità riprendesse a circolare normalmente e che le forze dell’ordine ripulissero il manto stradale dai detriti. Purtroppo però si stava facendo notte fonda, e per tutte quelle persone si profilava la scomoda ed inattesa eventualità di dover passare la notte in auto. Ma a dare un aiuto inaspettato ci ha pensato Ikea. Una filiale della nota azienda svedese di arredamento situata nel Sussex, la regione inglese dove è avvenuto questo incidente, ha diramato una nota nella quale informava i diretti interessati che, se lo avessero voluto, avrebbero potuto trascorrere la notte in un vicino centro vendita.

Incidente blocca 200 persone, Ikea le ospita per la notte

La cosa si è verificata nella giornata di ieri, con un incidente avvenuto poco dopo le 14:30 e che aveva coinvolto due camion. Ma soltanto all’alba del giorno dopo il traffico avrebbe potuto riprendere a scorrere normalmente. Questo significava però restare imbottigliati per ore ed ore e dover dormire in macchina, in attesa delle 5:45 dell’indomani, orario fissato per il ritorno alla normalità. Ikea però ha piacevolmente sorpreso tutti, offrendo ospitalità alle persone coinvolte in questa odissea. Il negozio è rimasto aperto oltre all’orario di chiusura e sono stati allestiti ben 200 letti. Ovviamente in tanti ne hanno approfittato per scattare delle foto a ricordo di questa strana disavventura. E non mancano i messaggi di ringraziamento, che hanno reso le conseguenze dell’incidente decisamente più tollerabile. Intanto un altro grave sinistro è avvenuto sulla A1 nelle scorse ore. È l’ennesimo sulla Milano-Napoli.