Valentino Rossi: “Barattare 10° titolo con un mondiale a Luca? No grazie”

Il Dottore vuole che il fratello si meriti le cose

Valentino Rossi e Luca Marini (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Barattare 10° titolo con un mondiale a Luca? No grazie”

Luca Marini sembra finalmente potersi divincolare dalla nomea di essere solo il fratello di Valentino Rossi. Il rider italiano, infatti, nelle ultime gare è diventato assoluto protagonista della Moto2 portando a casa 3 podi nelle ultime 3 gare. Il titolo mondiale purtroppo è ancora utopia quest’anno, ma la prossima stagione, con la partenza di Bagnaia, le cose potrebbero nettamente cambiare.

Naturalmente anche Valentino Rossi ha notato il netto exploit del fratellastro, che sta finalmente scalando la classifica della Moto2. Sino al GP di Germania di quest’anno, infatti, Luca Marini non era mai salito sul podio ed il suo miglior risultato era il 4° posto di Brno nel 2017.

Rossi sbalordito dal fratellastro

Ora però la musica sembra nettamente cambiata e lo dimostra anche la pole conquistata proprio a Brno, una pista che a quanto pare gli piace molto. Una pista davvero speciale per la famiglia Rossi, visto che proprio qui nel 1996 Valentino trovò la sua prima vittoria nel Motomondiale.

Proprio il Dottore a Silverstone durante la conferenza ha così parlato della questione: “Luca mi sta impressionando nelle ultime gare. Per parlare di titolo forse è un po’ troppo presto, però perché no. Adesso dipende da quanto riesce a concentrarsi e a fare meglio di così, ma ha fatto tre grandissime gare”.

A Valentino Rossi è stato anche chiesto poi se sarebbe stato disposto a barattare il suo 10° titolo con un mondiale per il fratello Luca e ha risposto: “No, grazie, se lo deve meritare lui”.

Antonio Russo