MotoGP Silverstone: gara ritardata a causa della pioggia

MotoGP Silverstone
(©Getty Images)

La gara MotoGP a Silverstone doveva partire alle 12.30, dunque in netto anticipo rispetto all’orario originario, ma è stata posticipata. La causa è la pioggia, che era prevista e che si pensava fosse sopportabile per poter correre. Invece, nonostante l’anticipazione della corsa non è stato possibile far partire moto e piloti.

Purtroppo l’asfalto non drena bene e la Race Direction deve decidere cosa fare. Le previsioni meteo per le prossime ore sono peggiorative, pertanto c’è persino il rischio che non si corra. E’ presto per sbilanciarsi, si attendono comunicazioni. Secondo Andrea Dovizioso, se le condizioni non peggiorassero, si potrebbe far partire la gara. Però rispetto al giro di allineamento fatto prima, la pioggia è aumentata e pertanto la pista è in una situazione peggiore. Comunque numerosi piloti ritengono che non si possa correre.

Intanto i rider sono tutti rientrati ai box con le rispettive moto e uomini del team. Si attendono comunicazioni. Filtra pessimismo. La pioggia non cala, ci sono problematiche di sicurezza che vanno assolutamente prese in considerazione. La Race Direction a breve si esprimerà.

Matteo Bellan