Vietato camminare in bikini per strada: scattano le maxi-multe

bikini in strada
(websource)
News | Vietato camminare in bikini per strada: scattano le maxi-multe
Ebbene sì, da ora in poi girare per la città in costume da bagno costerà fino a 500 euro. In una nota il comune di Giulianova in Abruzzo fa sapere che “la lotta ai turisti (ma anche ai residenti) “indecorosi” è fissata nell’ordinanza n.367 del 23 agosto firmata dalla vicesindaco Nausicaa Cameli e che ricalca analoghe ordinanze già adottate dai comuni di note località marittime, come Riccione, Sorrento, Rapallo e Capri, che nel corso degli anni hanno deciso di limitare un fenomeno sul quale da sempre si discute. L’ordinanza vieta dunque sul territorio comunale giuliese di circolare o sostare su tutte le strade, viali e piazze cittadine in costume da bagno o a torso nudo, ad eccezione delle aree adibite alla balneazione. I trasgressori saranno soggetti al pagamento di una sanzione pecuniaria dai 25 ai 500 euro.