Bambino morto a soli 3 anni, il padre l’ha trovato nell’asciugatrice: “È un incidente”

bambino morto
Un bambino morto trovato in una asciugatrice. È accaduto negli Stati Uniti

Il caso di un bambino morto sta tenendo impegnate le forze dell’ordine, le quali intendono far luce su alcuni aspetti poco chiari. Il padre è sospettato-

Una tristissima notizia arriva dalla Virginia, negli Stati Uniti, e riguarda un bambino morto. La piccola vittima si chiamava Brantley Lloyd ed aveva solamente 3 anni. La polizia di Virginia Beach, la località dove viveva con la sua famiglia, ha aperto una inchiesta ufficiale in quanto ritiene che ci siano delle circostanze sospette in questo macabro avvenimento. Il piccolo era stato ritrovato privo di vita all’interno della asciugatrice della biancheria da suo padre Chet, lo scorso 7 agosto. Esattamente il giorno prima, il bambino morto aveva festeggiato il compleanno. Ora però gli investigatori intendono vederci chiaro e stanno torchiando l’uomo, al quale intanto è stato imposto di andare a vivere temporaneamente altrove. La casa infatti è ancora teatro delle ricerche e dei rilievi del caso da parte delle forze dell’ordine.

Bambino morto, il padre sostiene la tesi dell’incidente

Il papà del bimbo ha dichiarato di averlo portato fuori per una pizza: “Abbiamo festeggiato il suo compleanno così”, afferma il genitore, separato dalla moglie Amanda Ray. “Dopo siamo tornati a casa mia, ma avevo notato che Brantley era strano, si comportava in maniera insolita e non ubbidiva. Era molto agitato e non mi ha fatto dormire. Mi sono addormentato assieme alla mia attuale compagna solamente verso l’alba. Poi all’indomani mi sono svegliato di pomeriggio, prima delle 17:00. Ma Brantley non era con me. L’ho trovato nell’asciugatrice, era caldissimo, molto sudato, e non dava cenni di vita”. L’uomo ha anche aggiunto che il bambino non respirava. “Ho subito chiamato una ambulanza e poi sua madre”. Ma il piccolo era già morto purtroppo. La madre non riesce a darsi pace. In seguito ad un esame autoptico si ritiene che il piccino possa essere morto tra le 5:30 e le 16:50. E purtroppo c’è stata un’altra piccola vittima nei giorni scorsi.