Asia Argento e il caso Bennet, Sky: “Se accuse vere, la dovremo licenziare”

(instagram)

Guai per Asia Argento dopo le accuse di un attore minorenne all’epoca dei fatti e che accusa l’attrice di aver approfittato di lui quando era minorenne.

Da paladina contro gli abusi sulle donne ad accusata. È quanto sta accadendo ad Asia Argento, tacciata di ipocrisia in seguito al caso che la vedrebbe coinvolta in merito a quanto accaduto con un attore allora minorenne. Il giovane, Jimmy Bennet, oggi 22enne, ha accusato la figlia del regista Dario di averlo “assalito in una camera d’albergo” quando di anni ne aveva 17, allo scopo di avere un rapporto. Ed alla luce di questo episodio, l’emittente Sky Italia ha pubblicato una nota nella quale mette in dubbio la partecipazione di Asia Argento in qualità di giudice di X-Factor. “In accordo con FremantleMedia, se le accuse riportate a suo carico dal ‘New York Times’ dovessero risultare vere, non potremmo fare altro che interrompere la nostra collaborazione. Questa vicenda sarebbe completamente incompatibile con i valori etici che contraddistinguono noi di Sky”, si legge.

Asia Argento, Sky Italia pronta a scaricarla

Da quanto emerso nella notizia diffusa ieri dal giornale statunitense, l’attrice avrebbe raggiunto un compromesso con Bennet, versandogli 380mila dollari a titolo di risarcimento per la “sofferenza psicologica subita, oltre che per aver provocato una perdita del suo stipendio”, come affermano i legali del giovane. Questi soldi sarebbero serviti per fermare l’azione legale che Bennet avrebbe voluto intentare contro Asia Argento, e nella quale aveva intenzione di richiedere circa 3 milioni di dollari di indennizzo.

La nota di Sky Italia riporta: “Assieme a FremantleMedia Italia abbiamo letto con stupore ed attenzione la notizia del ‘New York Times’ in questione. Ci teniamo a sottolineare che non avevamo scelto l’attrice in merito al suo attivismo nella campagna #Metoo contro ogni forma di violenza ed abusi sulle donne, né per le sue posizioni personali. Avevano influito esclusivamente le sue competenze musicali e la capacità di gestire un ruolo televisivo in un programma come ‘X-Factor’. Una cosa confermata dalle registrazioni delle puntate di questa edizione. Ma se la cosa dovesse rivelarsi vera, sarà inevitabile una interruzione della collaborazione”.