Tony Cairoli: “Ho dolore al ginocchio, spero di chiudere la stagione”

Il rider di Patti è molto sofferente

Tony Cairoli (Facebook)

MXGP | Tony Cairoli: “Ho dolore al ginocchio, spero di chiudere la stagione”

Tony Cairoli non sembra vivere certamente una stagione molto fortunata. Ieri in Svizzera, nella prima manche, sembrava il pilota più veloce in pista sino alla caduta che gli ha pregiudicato l’intero weekend. Un vero peccato per il fuoriclasse di Patti che quest’anno ogni volta che si trova Herlings a terra sembra incappare in qualche problema.

Completamente da buttare, invece, Gara-2. Tony Cairoli è apparso stanco e soprattutto dolorante. Ora sarà davvero complicato rosicchiare punti ad Herlings, che a questo punto sembra pronto a prendersi il mondiale.

Una caduta che fa male

A margine della gara Tony Cairoli ha così commentato: “Poco dopo l’inizio di Gara-1 sapevo che dovevo attaccare ed ho forzato per provare a vincere. Ho fatto dei sorpassi, ho avuto la meglio di Febvre e stavo per fare lo stesso anche con Desalle quando sono arrivato troppo veloce sulla rampa e sono caduto. Sono andato oltre il manubrio ed ho sentito immediata una fitta nel ginocchio destro”.

Il talento di Patti ha proseguito: “A quel punto sono ripartito, ma avevo il manubrio piegato e il freno anteriore danneggiato ed era difficile tenere il ritmo. In Gara-2 ero stanco e guidavo in una posizione strana. Nei primi minuti ho tenuto, poi sono calato sino al 6° posto che poteva andare bene e infine fino all’8°. Ora voglio controllare il ginocchio e spero di poter concludere questa stagione senza problemi”.

Si teme per Tony Cairoli una distorsione del ginocchio destro. La speranza però è di riaverlo in forma già domenica prossima, quando si terrà un altro round del mondiale di MXGP sinora letteralmente dominato da uno straripante Herlings.

Antonio Russo