Lin Jarvis: “La situazione di Vinales è diversa da quella di Rossi”

Il direttore sportivo Yamaha spiega la situazione

Lin Jarvis (Getty Images)

MotoGP | Lin Jarvis: “La situazione di Vinales è diversa da quella di Rossi”

La Yamaha non sta vivendo un momento di certo positivo. Il team di Iwata, infatti, non riesce a vincere una gara ormai da più di un anno ed è in piena crisi tecnica. I piloti sono scontenti e in questi giorni si lavora incessantemente per risolvere i problemi, ma sembra dura.

Come riportato da “Sky” il direttore sportivo della Yamaha Lin Jarvis ha così commentato questa situazione: “Naturalmente siamo nei guai. Il capo-progetto Tsuya ha riconosciuto che siamo in ritardo con la moto. Spero che questo sia stato il peggior momento della stagione. Per noi è un po’ noioso sentire le lamentele di nostri piloti perché non sono felici e aspettano ulteriori sviluppi”.

Jarvis stupito delle scuse di Tsuya

L’uomo Yamaha ha poi continuato: “Sono stato contento nel vedere che Valentino ha rimontato sino al 6° posto. Per Maverick è stata una gara difficile, all’inizio ha avuto alcuni problemi che spesso ha avuto. Dobbiamo capire meglio la situazione di Vinales. Ha un grande talento, nel 2017 è stato molto veloce in inverno e poi ha vinto tre gare. Dopo però non è tornato a questo livello. Lui è ancora molto giovane, quest’anno non è facile perché ci sono molti piloti forti e abbiamo problemi. Dobbiamo rispettare la sua giovane età e la sua volontà, è una situazione diversa da quella di Vale”.

Lin Jarvis ha poi parlato anche di quanto accaduto con le scuse di Tsuya: “Quello che abbiamo visto non è normale, per un giapponese la cultura dell’onore è molto importante. Sono molto felice per Jorge perché è un mio amico. Abbiamo lavorato insieme per molti anni e vinto tre titoli. Lui ha deciso di cambiare e naturalmente non è stato facile all’inizio. Ha fatto una gara fantastica, passo dopo passo sta migliorando”.

Antonio Russo