Indiscrezione: Raikkonen avrebbe rinnovato con la Ferrari

Kimi Raikkonen (©Getty Images)

F1| Indiscrezione: Raikkonen avrebbe rinnovato con la Ferrari

In barba a quanti da tempo vociferavano altro e a qualche voce del box rosso non particolarmente soddisfatta del lavoro del finnico, Kimi Raikkonen avrebbe rinnovato con la Ferrari.

Secondo il sito F1Only.fr in occasione del GP d’Italia in programma dal 31 agosto al 2 settembre dovrebbe arrivare l’annuncio della conferma del campione del mondo 2007, non solo per il 2019, ma pure il 2020 sebbene con opzione, ossia con la possibilità di rescindere al termine della stagione prossima.

Il cambio di direzione

A quanto pare a far saltare il piano di sostituzione dell’ormai non giovanissimo finlandese sarebbe stata la morte improvvisa del Presidente Sergio Marchionne. Per cui, per evitare ulteriori scossoni si sarebbe preferito puntare sulla continuità almeno per quanto concerne i piloti, veterani, in buona sintonia tra di loro, ma altresì con stili di guida simili, aspetto, quest’ultimo, non da poco essendo il Cavallino tornato ad acquisire una forma utile per battersi per il titolo e dunque bisognoso di avere indicazioni uniformi sulla direzione da intraprendere per lo sviluppo.

Fino a qualche settimana fa l’intenzione dei vertici del team di Maranello e in particolare del manager italo-canadese sembrava essere quella di svecchiare la line-up aggiungendo al gruppo un tassello giovane e desideroso di emergere, oltre che membro della Junior Academy, come Charles Leclerc, oggi in forza all’Alfa Romeo Sauber, in passato vincente nelle categorie minori e presto in grado di entrare in zona punti non approdato in F1. Come detto però, la tragica e inattesa scomparsa del boss di FCA avrebbe scompigliato le carte e costretto la dirigenza a fare un passo indietro, così come successo nel 2009 con Felipe Massa, da sostituire con Fernando Alonso, ma poi mantenuto per il noto incidente dell’Ungheria che gli provocò un importante ferita all’occhio.

Grande attenzione quindi al box Ferrari già a partire dal round del Belgio della settimana ventura quando potrebbero emergere notizie in più.

Chiara Rainis