Appello sui social di Selvaggia Lucarelli: “Mia madre è scomparsa”

Appello sui social di Selvaggia Lucareli: "Mia madre è scomparsa"

 

News | Appello sui social di Selvaggia Lucarelli: “Mia madre è scomparsa”

Selvaggia Lucarelli, nota giornalista, chiede aiuto sui social per rintracciare la madre Nadia che è scomparsa nel nulla lunedì pomeriggio.

“Ho un annuncio importante. Mia mamma è in Abruzzo, a Vasto. Oggi pomeriggio alle 14,00 è andata all’ospedale del centro di Vasto perché si era fatta male a un gomito. L’hanno fasciata e lasciata in una stanza per fare una risonanza. Mio padre si è allontanato. Mia mamma non ha mai fatto quella risonanza e da quel momento è sparita. Soffre di Alzheimer, non si era mai persa. L’allarme alle forze dell’ordine è stato dato tardi, alle sei del pomeriggio, ora è notte e non si trova. Chiedo anche all’ospedale di cercarla ovunque, potrebbe essersi nascosta o non so. Io sono in Perù, mio fratello e miei parenti stanno cercando di fare il possibile ma serve che la si cerchi in fretta perché è notte, ha 75 anni e sarà spaventata chissà dove. Se siete di quella zona e potete darmi una mano non so neppure io come (parlo specialmente a forze di polizia e carabinieri) è vestita di nero, ha un cappello di paglia, un braccio fasciato. Si chiama Nadia”

Si era recata presso l’ospedale del centro di Vasto perché si era fatta male a un gomito, l’hanno fasciata e lasciata in una stanza per fare la risonanza. Da quel momento si sono perse le sue tracce. 

La donna è vestita di nero, ha un cappello di paglia e un braccio fasciato.

 

Segui le nostre notizie su Google News