Scott Redding contro l’Aprilia: “Non puoi far brillare la me*da”

Il pilota britannico si scaglia contro Aprilia

Scott Redding (Getty Images)

MotoGP | Scott Redding contro l’Aprilia: “Non puoi far brillare la me*da”

La stagione di Scott Redding non è stata certo da incorniciare. Il pilota britannico sinora ha portato a casa come suo miglior risultato stagionale due dodicesimi posto. La sua Aprilia non sembra aver fatto quei passi avanti sperati.

Come riportato da “Motorsport.com”, Scott Redding ha così commentato la propria prestazione in Austria: “Questo weekend è stato fottutamente orribile. Quando le condizioni avvicinano i mezzi si può vedere tutto il mio potenziale e posso dimostrare di essere veloce. Fare una gara così mi spezza il cuore, perché io ci provo sempre a fare del mio meglio”.

Redding non ci sta

Il rider britannico ha poi proseguito: “Ogni fottutissimo giorno in cui salgo sulla moto, questa è sempre diversa. C’è sempre un problema ogni weekend. Ho provato ad accettarlo ed affrontare la situazione, ma francamente questo è un disastro e non sono contento”.

Scott Redding ha poi rincarato la dose: “Ora partiamo per Silverstone e dovrò sorridere e dire a tutti che farò una bella prestazione. Sappiamo che è una cazzata perché non puoi far brillare la merda, anche se ci proverò”.

Infine il pilota inglese ha così concluso: “Spero che quando ci sarà il test a Misano possiamo trovare qualcosa. C’è un motore nuovo. Alla fine però anche questo test è stato una barzelletta, dovevamo fare tre giorni, poi due e alla fine uno solo”.

Insomma a quanto pare Scott Redding è decisamente inviperito nei confronti della squadra italiana che a quanto pare non ha fatto in questa annata i progressi sperati. Il piano iniziale, infatti, era quello di portare l’Aprilia tra i top team entro 3 anni, ma così sinora non è stato.

Antonio Russo