Balalaika, clamoroso: Ilary Blasi e Belen fuori dall’ultima puntata

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez (Getty Images)

Con la vittoria della Francia sulla Croazia per 4-2 nella finale di domenica si è concluso il mondiale di calcio in Russia. Secondo successo per la formazione transalpina dopo quello del 1998. Per i croati miglior risultato di sempre con la finale raggiunta. In Italia, con gli azzurri assenti per la mancata qualificazione agli spareggi, la rassegna è stata trasmessa in tv da Mediaset che lo scorso 22 dicembre annunciò di aver acquisito i diritti del mondiale. Ottimi risultati dal punto di vista degli ascolti per quello che riguarda le partite, con la finale che ha raggiunto il 66% di share. Buono il seguito per i programmi mattutini e pomeridiani riguardanti le partite, mentre non ha convinto a pieno, anche in termini di risultati, il programma serale Balalaika. Iniziato con critiche aspre per la mancata presenza di contributi approfonditi per i post partita, il programma si è leggermente trasformato con il tempo andando ad aumentare l’approfondimento sulle sfide giornaliere.

Balalaika, Belen ed Ilary assenti nell’ultima puntata

Il palinsesto del programma è stato più volte rivisto. Domenica, dopo Francia-Croazia, è andata in onda l’ultima puntata che clamorosamente non ha visto come protagoniste Ilary Blasi e Belen Rodriguez, due presenze femminili dello show durante tutti i mondiali. Savino, co-conduttore insieme alla moglie di Francesco Totti, ha affermato che la decisione di mandare in onda la puntata dopo la finale è stata presa solo pochi giorni prima. Una decisione che però lascia molti dubbi sull’assenza delle due showgirl. La stessa Blasi nei giorni scorsi aveva affermato di sentirsi spesso un ‘pesce fuor d’acqua’ in quel contesto, così come l’argentina. Presenti invece le giornaliste Giorgia Rossi, Monica Bertini ed Elena Tambini che hanno raccolto molti consensi in questo mese. Il Mago Forest, durante la puntata ha fatto una battuta sull’assenza della Blasi e della Rodriguez: “In realtà le abbiamo lasciate stoccate in magazzino”.