Grave incidente sulla A1: famiglia sterminata. Muore una coppia con il suo piccolo

Una famiglia sterminata. Distrutta. E’ accaduto l’inferno oggi sull’autostrada A1.

Il tutto è accaduto nei pressi di Cassino, nel tratto tra Ceprano e Pontecorvo, in provincia di Frosinone. Nello schianto gravissimo tra due vetture,  sono deceduti due 35enni calabresi (l’avvocato Stanislao Acri e la moglie Daria Olivoe) e il loro piccolo di 6 mesi. stavano rientrando da una mini vacanza trascorsa a Roma

La loro una Fiat Punto, ha prima sbattuto contro un’altra vettura e poi contro lo spartitraffico di cemento. Il gravissimo incidente, si è verificato poco prima delle 13, creando diversi chilometri di coda. I tre sono morti sul colpo. Inutile l’arrivo della eliambulanza.

L’avvocato Acri era molto conosciuto nella città ionica calabrese. Era anche attivista del Movimento 5 Stelle, nel 2016 era stato candidato sindaco della città, senza arrivare al ballottaggio. Il cordoglio del leader M5s Luigi Di Maio, che su Facebook ha scritto: “Una tragedia immane. Porgo le mie più sentite condoglianze a tutti i familiari e gli amici”.