MotoGP Sachsenring, FP4: tempi e classifica finale

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (©Getty Images)

Piloti orientati sulla gomma hard all’anteriore, sulla media o morbida al posteriore. Ducati al lavoro per trovare il miglior feeling con le gomme: “Stamattina abbiamo cercato di portare avanti la gomma morbida usata ieri al posteriore, oggi pomeriggio abbiamo optato per la media e pare funzionare meglio”, ha spiegato Davide Tardozzi a Sky Sport MotoGP. A proposito delle gomme Michelin differenti rispetto alla scorsa stagione il team manager ha spiegato: “Si è andati su una struttura (non mescola) più dura, le mescole lavorano diversamente, le gomme dovevano essere uguali e poi ci è stato detto che sono simili”. Un problema che ha lamentato più volte Andrea Dovizioso che non riesce a trovare un perfetto feeling con la Desmosedici come avvenuto l’anno scorso.

Caduta di Marc Marquez in curva 1 che chiede di rientrare in pista con la stessa moto pur se con la sostituzione delle ali. Andrea Dovizioso chiude al comando in 1’21″318 precedendo di 22 millesimi Andrea Iannone e di 86 millesimi Jorge Lorenzo. 4° posto per Danilo Petrucci, mentre Valentino Rossi e Marc Marquez chiudono la top-10. Il Dovi dovrà passare per la Q1 per conquistarsi l’accesso alla seconda manche di qualifiche.

1
A. DOVIZIOSO
1:21.318
2
A. IANNONE
+0.022
3
J. LORENZO
+0.086
4
D. PETRUCCI
+0.212
5
A. ESPARGARO
+0.218
6
A. RINS
+0.318
7
C. CRUTCHLOW
+0.322
8
D. PEDROSA
+0.344
9
V. ROSSI
+0.364
10
M. MARQUEZ
+0.370