Marc Marquez: “Ho visto una luce sulla Yamaha…”

Marc Marquez conquista la nona pole position consecutiva al Sachsenring e soffia la prima pole position in carriera a Danilo Petrucci per soli 25 millesimi.

Il fenomeno di Cervera conferma i pronostici della vigilia ergendosi a padrone del tracciato tedesco. Con il tempo di 1’20″270 Marc segna anche il nuovo record di pista: “Oggi abbiamo sudato molto perchè ho fatto una bella strategia con i pneumatici, era la scelta giusta, una strategia nuova e questo mi ha dato la pole – ha detto ai microfoni di Sky Sport MotoGP -. Sapevo che le Ducati qui andavano molto forte con la gomma nuova, ma ho visto che con il secondo giro potevo dare un po’ di più. Ma quando ho montato l’altro pneumatico quasi cadendo in curva 3 ho spinto tutto il giro e preso la pole. Mi dispiace per Danilo, perchè anche l’anno scorso p stato simile, ma l’importante è che siamo tutti in prima fila”.

Che gara bisogna attendersi domani, con Marc Marque che qui ha sempre dettato il ritmo? “Per me sono due gare, i primi 15 giri e i secondi 15 giri. Nella prima parte di gara siamo molto veloci, nella seconda parte calano i pneumatici, stiamo lavorando di più per tenere l’1’21” alto, ma è difficile, dobbiamo cercare di fare un po’ di più”. Nel finale, durante le prove di partenza, le telecamere hanno ripreso il leader del Mondiale lanciare un’occhiata sulla moto di Maverick Vinales… “Ogni volta che parte una Yamaha vicino vedo una luce, volevo vedere che luce era, era il launch control… Non è cos’ facile prendere i segreti”, ha concluso un super sorridente Marc Marquez.