Jorge Lorenzo: “Io e Marquez non prendiamo mai la scia, Petrucci senza vergogna”

Lo spagnolo è decisamente inviperito contro l'italiano

Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Io e Marquez non prendiamo mai la scia, Petrucci senza vergogna”

Jorge Lorenzo non può certo lamentarsi delle sue qualifiche. La sua Ducati si è comportata decisamente alla grande su questa pista e lo spagnolo ha colto un ottimo 3° posto. L’ex Yamaha però nonostante ciò è apparso innervosito dall’atteggiamento avuto da Petrucci, che gli ha “rubato” la scia durante il giro veloce.

Come riportato da “Marca”, Jorge Lorenzo sulla questione ha così commentato: “I regolamenti sono cambiati, dall’anno scorso quelli che hanno fatto il regolamento hanno detto che non bisogna attendere un altro pilota per prendergli la scia, ma Danilo lo ha fatto senza vergogna e vediamo cosa è successo”.

Lorenzo crede di poter lottare con Marquez

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Non so se accadrà qualcosa, ma non so se sia lecito o meno, se poteva o meno essere fatto. Ci sono alcuni piloti che non lo fanno mai come me e Marc e altri, invece, che di solito lo fanno”.

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Il terzo posto è un buon risultato per questo tracciato che di solito ci ha sempre visti in difficoltà. Abbiamo avuto un grande miglioramento e siamo a pochi millesimi da Marc che qui con la Honda è sempre molto veloce, è un grande risultato”.

Infine Jorge Lorenzo ha così concluso: “Sceglie le gomme giuste sarà importante. Sembra che stavolta sarà difficile tenere per tutta la gara con le soft. Le medie sembrano l’opzione più giusta, ma tutto può succedere. Al momento, anche se non ha la superiorità degli altri anni, Marc è sicuramente il favorito, ma noi possiamo combattere quantomeno con lui”.

Antonio Russo