MotoGP, Yamaha cambia sponsor dal 2019

Valentino Rossi Yamaha
©Getty Images

MotoGP: Yamaha cambia sponsor e look. Dal 2019 il main sponsor sarà Monster, Movistar co-sponsor.

Il team ufficiale Yamaha dal prossimo anno avrà Monster come nuovo main sponsor, con Movistar che si accontenterà del ruolo di co-sponsor dopo quattro stagioni in primo piano. Secondo fonti attendibili Lin Jarvis, durante il GP di Catalunya, è volato a Madrid per parlare con i vertici Movistar tornando in autodromo con un nulla di fatto. A quel punto è stato spianato il piano B, con Monster pronto a colorare di verde la M sulle livree delle M1, visto che dal prossimo anno non sarà più il title sponsor di Tech3.

Se questo cambiamento ha qualcosa a che fare con la lunga serie di sconfitte della Yamaha è difficile da dire. In ogni caso, Viñales non ha vinto una gara da Le Mans a maggio 2017, Rossi dal TT di Assen alla fine di giugno 2017. Con l’ingresso di Monster il design della moto sarà molto più scuro dal 2019 con il nero invece che il blu. Nel 2018 Movistar ha dipinto per la prima volta una “M” bianca sulle moto, ma dal prossimo anno cambierà look. Dal 2014 il team Movistar Yamaha ha vinto il titolo piloti nel 2015 con Lorenzo, due volte la Coppa del Mondo del team, nel 2015 la Coppa del Mondo del marchio, ottenendo finora 25 vittorie in MotoGP con Rossi (9), Lorenzo (13) e Viñales (3).