Lo sfogo di Simona Ventura dopo le coltellate al figlio: “La morte ci ha dato uno schiaffo”

 Niccolò Bettarini ha lasciato nosocomio Niguarda di Milano, Simona Ventura è tornata a parlare della brutta rissa davanti alla discoteca Old Fashion. In un lungo post su Facebook, la conduttrice nata a aChivasso, ha ricordato quella terribile giornata e il telefono che ha squillato  in piena notte: “una di quelle che una madre non vorrebbe e non dovrebbe mai ricevere!”.

“Ne ho sempre avuto la consapevolezza – ha scritto la Ventura – mai la certezza, ma credo che nella vita esista un punto di svolta… Un momento in cui capisci che un ponte è rotto, una strada è senza uscita e ti trovi davanti a un muro. Io quel punto l’ho raggiunto la mattina del 1 luglio mentre ero in viaggio”.

“Non saprei dire, ora che so che è andato tutto bene, quali siano le mie emozioni… – ha poi concluso – rabbia, odio, vendetta, gratitudine, felicità. Riesco solo a dire GRAZIE! So solo che la signora Morte con la sua falce insanguinata ha dato uno schiaffo alla nostra famiglia, una famiglia allargata (con tutta le sue difficoltà) ma allegra e per bene e che da oggi ha trovato un nuovo ponticello, una nuova strada per restare unita e vivere la vita”.
Una nuova vita con nuovi colori!”.