MotoGP, Yamaha comunica a Ramon Forcada che cambierà box

Ramon Forcada
Ramon Forcada (©Getty Images)

MotoGP, Yamaha comunica a Ramon Forcada che cambierà box

Yamaha avrebbe già informato Ramón Forcada della sua partenza dal box di Maverick Viñales per la prossima stagione. Secondo le informazioni pubblicate dal giornalista Movistar MotoGP, Natacha Alfageme, la fabbrica di Iwata ha già allertato il capo tecnico esperto di Viñales che il prossimo anno potrebbe finire sull’altro lato del box dirigere la squadra di Valentino Rossi.

Il campione di Tavullia ha passato anni a cercare di convincere Forcada a lavorare al suo fianco. Ha provato nel 2013, quando è tornato alla Yamaha dopo il suo biennio deludente con la Ducati, poi optando per Silvano Galbusera. Due anni fa, quando Lorenzo ha deciso di andare in Ducati, Valentino è tornato a sondare la possibilità che Forcada potesse lavorare con lui, anche se la Yamaha ha scelto di mettere il tecnico catalano al fianco di Maverick Viñales per aiutarlo ad adattarsi alla Yamaha.

Vinales cerca l’ex tecnico KTM

Tuttavia il feeling tra Maverick e Forcada non è lo stesso di quello instaurato con Lorenzo e il pilota di Figueres ha richiesto chiaramente un cambio nel suo box. In effetti, Viñales ha cercato per settimane di recuperare la sua relazione con José Manuel Cazeaux, l’uomo fidato di Alex Rins in Suzuki, un tecnico che ha accompagnato Maverick durante le sue due stagioni con Suzuki. Tuttavia, le voci dicono che Cazeaux non vuole cambiare struttura, quindi la Yamaha si sta muovendo in un’altra direzione, guardando in particolare verso la scatola KTM. Si pensa a Esteban Garcia, capo tecnico di Bradley Smith circa un anno fa. L’ingegnere spagnolo e Viñales hanno un passato comune: entrambi hanno condivisoil box nel 2013, quando Maverick è stato proclamato campione del mondo Moto3. E tutto indica che Esteban potrebbe finire nel 2019 all’interno del box del team ufficiale Yamaha con il suo vecchio amico Viñales.

Per quanto riguarda Forcada, se il suo accordo con Rossi non si concretizzasse, avrebbe comunque delle opzioni per lavorare per Yamaha all’interno della nuova struttura della SIC Petronas. Il pilota con cui Ramón lavorerebbe è ancora in incognito, poiché la danza dei nomi non si ferma; Franco Morbidelli sembra avere un posto sicuro, ma la situazione del suo futuro compagno di squadra (Pedrosa? Bautista?) resta ancora in dubbio.