Maverick Vinales: “Spero Yamaha ci dia qualcosa di eccezionale”

Il rider spagnolo punta in alto

Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | Maverick Vinales: “Spero Yamaha ci dia qualcosa di eccezionale”

Dopo il grande inizio di 2017 Maverick Vinales sembrava pronto a dover spiccare il volo. Purtroppo però non è andata così. Il rider spagnolo, infatti, è finito risucchiato dai problemi di casa Yamaha e ormai da più di un anno non riesce più a vincere. Ad Assen però è sembrato di rivedere finalmente sprazzi del pilota che aveva fatto impazzire tutta la MotoGP all’alba della stagione scorsa.

Come riportato da “Speedweek”, Maverick Vinales ha così commentato la sua prestazione: “La pista ci ha molto aiutato. Assen poi è un tracciato positivo anche per me. So come essere veloce lì. In ogni caso spero che abbiamo ridotto i nostri problemi. Rispetto ai nostri avversari siamo molto indietro”.

Vinales crede nel titolo

Lo spagnolo ha poi continuato: “Assen sembrava una corsa di cavalli. Mi sono concentrato per andare più forte possibile perché avevo un ottimo ritmo. Siamo sulla strada giusta. Il modo in cui abbiamo lavorato in Olanda è stato giusto. Ero più forte in gara che in qualifica, di solito, invece, è sempre il contrario. Dobbiamo continuare così e migliorare passo dopo passo”.

Infine Maverick Vinales ha così concluso: “Spero che Yamaha ci dia qualcosa di eccezionale durante la pausa estiva, così potremo lottare per il titolo”. Insomma il rider iberico non si dà per vinto e continua a voler lottare per i piani alti della classifica.

Per rendere Yamaha un avversario credibile per Honda e Ducati però è tempo di cominciare a vincere delle gare altrimenti sarà impossibile per Rossi e Vinales continuare a stare nei piani alti della classifica iridata.

Antonio Russo