Cristiano Ronaldo alla Juve: spunta la scadenza che tutti aspettavano

Come riferito negli ultimi minuti da Marca, il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha convocato Jorge Mendes, il procuratore di Cristiano Ronaldo, accostato alla Juve nelle ultime ore.

I due, dovranno trovarsi nella giornata di domani, o addirittura questa sera, per una riunione lampo per discutere del futuro dell’asso portoghese.

L’agente del giocatore, al momento non a Madrid, è atteso in tarda serata nella capitale spagnola per discutere entro domattina di cosa farà il calciatore più forte di tutti i tempi.

Il presidente dei blancos, pare che non sia disposto ad andare oltre a questa situazione e vuole una risoluzione entro poche ore della questione anche perchè è in ballo il futuro del club.

Le cose sono due: o il Real rilancerà  sul piano del contratto, o Cristiano accetterà offerte future. Secondo Marca il tutto dovrebbe risolversi con l’addio del giocatore, che non farebbe una questione di soldi ma bensì di nuovi stimoli e rapporti, definitivamente rotti con il numero uno del Real Madrid.