Razlan Razali: “Tutto pronto per il team SIC Petronas”. Ma su Pedrosa…

Razlan Razali
©Getty Images

MotoGP, Razlan Razali: “Tutto pronto per il team SIC Petronas”. Unico dubbio è Dani Pedrosa.

Nelle prossime ore il CEO di Yamaha Motor Racing e del Sepang International Circuit Razlan Razali annuncerà la nascita del nuovo team clienti MotoGP per il 2019. Dani Pedrosa e Franco Morbidelli saranno i piloti prescelti anche se lo spagnolo non avrebbe ancora firmato.

Il team Angel Nieto di Jorge Martinez ha deciso di cedere il team allo sponsor malese. “Tutto è positivo. Siamo ancora in procinto di risolvere alcune richieste con i nostri potenziali sponsor, con Yamaha, con i potenziali driver. Non siamo persone che annunciano qualcosa di prematuro. Allo stesso tempo, non vogliamo confermare o negare tutto ciò che viene ipotizzato nella scena al momento. Sono consapevole che dovremmo presto ufficializzare, in modo che nulla venga interpretato erroneamente. Ma eravamo ancora nel bel mezzo delle discussioni sul fine settimana di Assen, quindi non abbiamo potuto annunciare ancora nulla”, ha spiegato Razlan Razali a Speedweek.com. “Non è facile iniziare una nuova squadra MotoGP. Questa è una questione difficile. Abbiamo molte varianti che dobbiamo considerare”.

L’annuncio dell’accordo triennale verrà fatto nelle prossime ore, o comunque prima del GP di Germania. E se da un lato Franco Morbidelli è il pilota già ingaggiato, resta ancora qualche piccolo dubbio su Dani Pedrosa, in quanto ha fatto delle richieste tecniche ben precise a Yamaha. “Abbiamo avuto un ottimo incontro con la Yamaha ad Assen nel fine settimana. E penso che Yamaha abbia avuto un incontro con il pilota sabato. Ora aspetto la risposta del pilota. Deve decidere cosa vuole fare nel 2019”. Di certo Jorge Martinez sarà consulente sportivo del nuovo team e Wilco Zeelenberg vestirà i panni di team manager. Non resta quindi che attendere le dichiarazioni ufficiali prima sul team e successivamente sui piloti.