Alberto Puig: “Di positivo c’è Marquez, di negativo Pedrosa”

Lo spagnolo scontento del rendimento di Pedrosa

Alberto Puig (Getty Images)

MotoGP |  Alberto Puig: “Di positivo c’è Marquez, di negativo Pedrosa”

In casa Honda c’è aria di rivoluzione, dopo l’arrivo di Alberto Puig al posto di Livio Suppo, che si è congedato dalla MotoGP si è deciso di cambiare anche tra i piloti. Dal 2019, infatti, Dani Pedrosa dopo una carriera intera vissuta in HRC andrà via, al suo posto arriverà Jorge Lorenzo dalla Ducati.

Purtroppo però la situazione si è definita con largo anticipo e in questo momento Dani Pedrosa sta soffrendo nel guidare una Honda che già non è più sua. Come riportato da “Marca”, Alberto Puig ha così fotografato la gara di Assen: “Il GP è stato fantastico come sempre, l’atmosfera è stata fantastica. Gli oltre 150mila fan si sono goduti lo spettacolo e il bel tempo per tutto il weekend”.

Contento per Marquez, meno per Pedrosa

Il manager ha poi continuato: “Per Marc è stata una gara complicata, gli è stato difficile sfuggire al gruppo di testa, ma ha giocato bene le sue carte. Ha scelto le gomme giuste e poi ha usato tutto il suo potenziale. Nel fine settimana aveva un vantaggio di 2-3 decimi al giro”.

Infine Alberto Puig ha così concluso: “La cosa positiva è che Marc ha vinto la gara ed ha incrementato il proprio vantaggio nella classifica piloti. Di negativo c’è il weekend di Dani. Non si è mai sentito a suo agio perché questa pista è quasi sempre difficile per lui. Spero che fra due settimane sia nuovamente in lotta con i primi in Germania, una pista che gli piace. Non è stato molto veloce, ma è stata una bella gara, impegnativa a livello di nervi”.

Antonio Russo