Vergogna social: Andrea Dovizioso demolito per sorpasso a Rossi

Il pilota della Ducati preso di mira dai fan del Dottore

FanPage Andrea Dovizioso (Facebook)

MotoGP | Vergogna social: Andrea Dovizioso demolito per sorpasso a Rossi

Andrea Dovizioso ieri è stato tra i protagonisti dell’entusiasmante gara di Assen. Il pilota della Ducati ha lottato praticamente per tutta la gara per i primissimi posti, salvo poi doversi accontentare nel finale di un 4° posto figlio di un sorpasso un po’ avventato nei confronti di Valentino Rossi.

I due, infatti, verso fine gara erano 2° e 3°. A quel punto Andrea Dovizioso ha provato la gran staccata per superare Valentino Rossi, era fine GP e come sempre accade erano entrambi a gomme finite. A quel punto il rider della Ducati è andato lungo tirandosi in un certo modo dietro anche Valentino Rossi che ha dovuto allargare la traiettoria finendo sull’esterno della pista.

Gesti da condannare

A quel punto i due sono stati superati da Rins e Vinales che erano di poco alle loro spalle e si sono dovuti accontentare del 4° e del 5° posto. Certo la mossa di Dovizioso è stata poco produttiva, ma di certo non cattiva.

Lo stesso Valentino Rossi ha capito la situazione e non ha fatto casini sulla questione. Anzi a fine gara si è spiegato tranquillamente con Andrea Dovizioso. Insomma un semplice episodio di gara, ma purtroppo alcuni tifosi non l’hanno pensata così.

Sin da fine gara, infatti, la bacheca Facebook di Dovizioso è stata subissata di critiche e di frasi davvero poco carine da parte di alcuni fan di Valentino Rossi che lo hanno accusato di aver rovinato la gara del Dottore. Speriamo che episodi come questo non si verifichino più in uno sport come la MotoGP dove il fair play ha sempre regnato sovrano.

Antonio Russo