Renato Pozzetto e le strazianti parole sulla moglie scomparsa

 Il 14 luglio prossimo, Renato Pozzetto festeggerà 78 anni .

Lo farà a a Laveno, sulle sponde del lago Maggiore.

Il “Ragazzo di Campagna”, è stato intervistato da Liberoquotidiano.it. Vi riportiamo alcuni passaggi cruciali dell’intervista: “Qui – ci racconta – c’è la mia cuccia, il posto del cuore. È il luogo dove sto meglio e qui iniziano le vacanze estive della mia grande tribù: due figli, mia cognata e 12 nipoti. Io e loro insieme per un mese”.

Lui, i suoi nipoti e il suo lavoro:
«Loro sono indipendenti e non si annoiano mai. Io continuo a giocare con il mio lavoro. È la mia vita. Finché il pubblico gode e mi fa godere, io non mollo. Anzi…».

La famiglia, sempre nei suoi pensieri
«È il pilastro della mia esistenza, mi piace stare con chi amo. A Milano vivo vicino ai miei figli Giacomo e Francesca, preziosi nel darmi una mano in questa età. Francesca qui cura anche l’albergo della Locanda, mentre il ristorante è affidato allo chef Pavanello e alla sua socia Ileana. Sono un appassionato di cucina: sul set avevo un camper attrezzato….».