Dani Pedrosa-Yamaha: ad Assen l’annuncio ufficiale?

Dani Pedrosa
Dani Pedrosa (©Getty Images)

Dani Pedrosa-Yamaha: ad Assen l’annuncio ufficiale?

Il Mondiale MotoGP 2019 sta prendendo forma. La Ducati perde la squadra di Martinez, la Honda deve rinunciare a Marc VDS e Yamaha equipaggia la squadra Petronas invece di Tech3.
Dopo la firma di Jorge Lorenzo a Repsol-Honda e il trasferimento di Iannone in Aprilia e Joan Mir in Suzuki, tutte le squadre della MotoGP saranno occupate per il 2019.

Ma restavano ancora alcune domande: in che modo Petronas-SIC-Yamaha ottiene i due posti da Jorge Martinez e dal suo team Pull & Bear di Angel Nieto? Chi comanderà? Razlan Razali, CEO del circuito di Sepang e proprietario di un team in Moto3 e Moto2 con la sponsorizzazione di SIC e Petronas, non può essere dissuaso dal contratto di Lorenzo con la Repsol Honda dal suo progetto. Emilio Alzamora, proprietario del team Estrella Galizia 0,0 nel Campionato del Mondo Moto3 con Aron Canet e Alonso Lopez, ha provato a salvare le sorti del team belga Marc VDS e proporre la coppia piloti formata da Alex Marquez e Franco Morbidelli. Ma questo contraddiceva i piani della Dorna e anche il bilancio economico di Estrella Galicia 0,0.

Dorna vedrà schierati solo 22 invece di 24 piloti e si riserva i due “slot” per Valentino Rossi, che vuole formare una squadra satellite Yamaha nel 2021 Yamaha. Quasi certamente saranno Franco Morbidelli e Dani Pedrosa i due alfieri del neo team SIC Petronas Yamaha e ad Assen potrebbe esserci finalmente l’annuncio, dal momento che Yamaha vuole avere le idee chiare entro la fine di giugno.

Ecco come appariranno i 12 team MotoGP nel 2019

Repsol Honda: Marc Márquez, Jorge Lorenzo
Movistar Yamaha: Valentino Rossi, Maverick Viñales
Ducati Corse: Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci
Red Bull KTM: Johann Zarco, Pol Espargaró
Aprilia Gresini: Aleix Espargaro, Andrea Iannone
Suzuki Ecstar: Alex Rins, Joan Mir
Pramac Ducati: Jack Miller, Francesco Bagnaia
LCR Honda: Cal Crutchlow, Takaaki Nakagami
Reale Avintia Ducati: Tito Rabat, Xavier Siméon
Tech3 KTM: Miguel Oliveira, hafizh syahrin
Petronas SIC Yamaha: Dani Pedrosa? Franco Morbidelli?