Tony Cairoli sfida Valentino Rossi: “Vediamo chi vince il 10° titolo”

Tony Cairoli (Facebook)

Tony Cairoli e Valentino Rossi sono due leggende nel mondo delle moto. Il primo è un campione del motocross, mentre il secondo nel Motomondiale. Entrambi con nove titoli e il sogno di vincere il decimo.

Più facile per il 32enne siciliano, che è più giovane e in questi anni lotta costantemente per trionfare nel campionato MXGP. E’ lui il campione in carica. Mentre per il pesarese è più complicato, ha 39 anni e l’ultimo trionfo in MotoGP è del 2009. La Yamaha non è all’altezza di Honda e Ducati, pertanto l’impresa è tutt’altro che semplice per il Dottore.

Tony Cairoli sfida Valentino Rossi

Tony Cairoli è stato ospite a Villa Borghese, a Roma, della Red Bull Soapbox Race 2018, la gara per piloti amatoriali di folli vetture fatte a mano con creatività e divertimento. Nell’occasione ha parlato del fatto che lui e Valentino Rossi sono a nove titoli e c’è curiosità di vedere chi tra loro arriverà per primo a quota dieci: «Valentino ha fatto la storia del motociclismo in Italia e grazie a lui abbiamo avuto anche noi del motocross più attenzione a livello mediatico. Lui ce la metterà tutta, se non quest’anno l’anno prossimo e cercheremo di fare a gara a chi arriva primo a conquistare dieci titoli mondiali».

Come detto in precedenza, il pilota KTM e campione in carica MXGP probabilmente ce la potrà fare a raggiungere l’obiettivo, mentre per il Dottore sarà più complicato. Comunque il siciliano non avrà vita facile, dato che nel campionato ha avversari forti. In questo momento è secondo in classifica a 12 punti dal leader Jeffrey Herlings: «L’obiettivo è di recuperare – ha precisato Cairoli – noi ce la mettiamo sempre tutta. Il campionato è lungo, speriamo di andare sempre a podio e di essere costanti. Poi a fine anno si vedrà». Forza Tony!