MotoGP, Jorge Lorenzo: “Con questa Ducati Valentino avrebbe vinto”

Jorge Lorenzo e Valentino Rossi
©Getty Images

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Con questa Ducati Valentino avrebbe vinto”.

Jorge Lorenzo crede che il suo storico rivale della MotoGP Valentino Rossi abbia avuto una moto “più complicata” ai suoi tempi in Ducati e che sarebbe andata meglio con l’attuale GP18. Il pilota spagnolo ha emulato la mossa di Rossi del 2011 passando dalla Yamaha alla Ducati e sembrava destinata ad essere un affare altrettanto sfortunato per l’incapacità a trovare un feeling con la Desmosedici. Ma mentre Rossi ha concluso il suo biennio di Ducati senza vittorie, Lorenzo ha ottenuto le prime due vittorie negli ultimi due Gran Premi, proprio da quando lui e Ducati hanno deciso di separarsi per il 2019. Alla domanda se pensasse di poter vincere nella Ducati 2018, Rossi ha risposto: “Non lo so, è una domanda difficile, penso che nessuno lo sappia e non lo sapremo mai. La domanda rimarrà senza risposta”.

Rossi-Lorenzo pace ritrovata

Jorge Lorenzo, che ben conosce la Yamaha e Valentino, si è detto convinto che Rossi fosse in una situazione più difficile durante il suo periodo in Ducati. “Penso che la Ducati di Vale fosse più complicata, a giudicare da fuori. Secondo me è la Ducati più completa di sempre… Vale è un grande pilota, quindi perché no?”. L’elogio di Lorenzo per Rossi è l’ultimo di una serie di commenti e conversazioni recenti che hanno suggerito un rapporto più cordiale tra gli ex compagni di squadra, che hanno avuto una grande fortuna durante i loro stint insieme alla Yamaha. Alla domanda se lui e Rossi fossero amici ora che non hanno più condiviso il garage Yamaha, Lorenzo ha detto: “Non penso che siamo amici, anche se penso che fuori dal circuito ci divertiremmo perché ci piace divertirci al di fuori dei GP… È difficile essere amici di un rivale… Ma sai, la cosa più importante è avere rispetto, e ho un enorme rispetto per Vale, e penso che abbia lo stesso per me. Siamo grandi campioni, siamo tra i migliori della storia”.