“Balalaika” chiude per 6 giorni. Scoppia il caso in diretta TV

photo Twitter

“Balalaika” chiude per 6 giorni. Scoppia il caso Maxi Lopez.

“Balalaika”, il programma sui Mondiali di calcio in Russia, condotto da Ilary Blasi e Nicola Savino, va in pausa per una settimana. Dopo il flop degli ascolti anche il direttore di Sport Mediaset, Alberto Brandi, ci ha messo del suo mettendo in difficoltà Maxi Lopez sulla vita privata. Un’autentica pagina di gossip in stile Alfonso Signorini che ha scatenato i social liquidandolo come “inopportuno e volgare”.

I vertici del programma precisano che lo stop era previsto (ma non preannunciato) e ripartirà il 30 giugno per la finale. Dopo tanti tira e molla tra Ilary Balsi, Belen Rodriguez e Alessia Marcuzzi sul ruolo di reginetta del programma, adesso hanno deciso di andare in ferie a Mondiale in corso. Tornerà a fine mese e si chiamerà “Balalaika verso la finale”. Del resto molte le critiche che si erano sollevate sul show di seconda serata in onda su Canale5, apostrofato come programma di gossip che poco aveva a che fare con il calcio. Il bombardamento sterile su Maxi Lopez, ex di Wanda Nara, è stata la ciliegina sulla torta. “Secondo te ci sarebbe stato posto per il capocannoniere della serie A?”. E lui, pacato: “Mah, l’Argentina ha tanti attaccanti forti, Higuain, Dybala, Aguero…” e la Gialappa’s Band: “Ma per contratto che il nome di Icardi non lo puoi dire?!”. Lopez risponde con un freddo sorriso con la Blasi che smorza la tensione: “Boni Gialappi che la serata è lunga” e Diego Abatantuono: “E vi meravigliate che non sia mai venuto in televisione? Aveva previsto tutto”.

Ma Maxi Lopez viene assalito sul suo passato. Alberto Brandi gioca subito scorretto: “Vorrei fare 3-4 domande a Maxi Lopez ringraziandolo per la sua prima partecipazione televisiva. Mi spieghi perché in Argentina tra te e Icardi sceglierebbero te per la Nazionale?”, Maxi Lopez risponde: “Io non c’entro niente con la Nazionale. Tanta gente è rimasta a casa, anche il mio amico Tevez”. Ed ecco le domande: “Quando hai parlato con Icardi l’ultima volta? Due, tre, quattro anni fa?… Ma tu vorresti riparlargli?”.

Infine anche la Gialappa’s dà il colpo di grazia: “Secondo te ha fatto bene a scegliere Wanda come procuratrice?”. Il calciatore ribatte: “Mah, è una scelta molto personale, mi era capitata una cosa simile qualche anno fa, ma io ho sempre preferito tenere separate famiglia e lavoro. Ho voluto uno specialista per i miei affari”. Belen cerca di difendere Maxi Lopez, ma alla fine il dado è tratto. Pioggia di critiche e programma in vacanza per una settimana.