“Io e Max Biaggi eravamo felici…”, poi svela i motivi del clamoroso addio

Michelle Carpente svela i retroscena della storia con Max Biaggi

Dopo tante voci sul rapporto tra Max Biaggi e Michelle Carpente la verità comincia a venire a galla. I due erano stati fotografati all’aeroporto di Fiumicino mentre si scambiavano un bacio sulla guancia che aveva lasciato pensare all’inizio di una love story. Ma i due diretti interessati hanno sempre smentito, fino a quando qualcosa è andato storto…

L’ex campione delle due ruote era stato il primo a smentire la nascita di un nuovo amore, fresco di addio dalla cantante Bianca Atzei, dichiarando di essere felicemente single e di volersi concentrare solo sui suoi figli. Ma a quanto pare non si trattava di sola amicizia. Infatti la giovane attrice, sulle colonne del settimanale ‘Chi, ha deciso di dire la sua dopo mesi di silenzio:
“Insieme abbiamo deciso di dire così. Invece ci stavamo frequentando, eravamo felici, ma Max si era lasciato da poco, non volevo aumentare il caos intorno a lui”.

La storia inizia a declinare dopo l’exploit mediatico

Ma le foto pubblicate sui giornali e siti di gossip hanno cambiato qualcosa nella coppia che stava nascendo… “Dopo l’uscita delle foto i rapporti si sono raffreddati. Lui mi ha rassicurato parlando dei suoi impegni di lavoro e dei viaggi per il mondo … Ma ho capito che per lui, vissuto al centro dell’attenzione mediatica per anni, la sua immagine pubblica è fondamentale. Ha iniziato a farsi sentire meno e mi è mancato in modo assurdo, sono stata male”.

Max Biaggi ha sempre confessato di non volersi impegnare seriamente… “Solo che se poi ti senti tutti i giorni più volte al giorno e passi bei momenti insieme pensi di avere una certa importanza nella vita di una persona”. L’attrice ha anche evitato diversi eventi pubblici per scansare eventuali domande sul loro rapporto, ma mentre il Corsaro viveva nella tranquilla Monaco, lei si è ritrovato nel caos capitolino: “A qualsiasi evento partecipassi, mi chiedevano di lui. Ho sempre detto che non volevo parlarne, e intanto il mio lavoro è passato in secondo piano”. E a quanto pare anche la loro avventura è arrivata al capolinea…