MSC, Tra pochi giorni il battesimo della Seaview

MSC Seaview

Manca davvero poco all’inaugurazione della più grande nave da crociera mai costruita in Italia. MSC Seaview sarà affidata all’armatore Gianluigi Aponte sabato 9 giugno nel porto di Genova con una grande festa a cui parteciperanno diversi nomi illustri. Oltre alla madrina Sophia Loren ci saranno anche Michelle Hunziker e Zucchero.

L’imbarcazione è un vero e proprio colosso tecnologico realizzato nel celebre stabilimento Fincantieri di Monfalcone e progettato in particolare per navigare nei climi temperati del Mediterraneo. Pure la scelta di battezzarla in Liguria è stata presa per un motivo. Intende infatti sottolineare il forte e crescente impegno del Gruppo Msc in Italia dove oltre ad un piano di investimenti di 4 miliardi di euro solo per il comparto Crociere, il Gruppo impiega 10.000 persone, generando un impatto economico totale di 10 miliardi di euro e ulteriori 15.000 posti di lavoro indiretti.

Con l’arrivo di MSC Seaviews, la cui costruzione ha impiegato 400 persone, le flotte della compagnia hanno raggiunto le 15 unità. La crociera inaugurale partirà il 10 giugno e per tutta l’estate sarà impegnata negli itinerari settimanali in partenza dalla città ligure, da Napoli e Messina per poi proseguire alla scoperta di La Valletta, Barcellona e Marsiglia. Msc Seaview farà, quindi tappa, nelle città più attrattive del Mediterraneo occidentale.

Prossimamente l’azienda Tricolore darà il via alla lavorazione di altre quattro navi per 3,5 miliardi di euro per raggiungere l’obiettivo delle 24 programmate per il 2026 con un piano di investimenti complessivo di 10,5 miliardi di euro.

Si consolida così la leadership di Msc Crociere quale marchio numero uno in tutta Europa, in America del Sud nonché in altri mercati, con una presenza sempre più significativa in altre importanti aree come il Nord America e i Caraibi, l’Africa e l’Asia.