TT Isle of Man: un nuovo modo di affrontare la strada (GALLERY)

Un'esperienza che poteva dare di più

TT Isle of Man

News | TT Isle of Man: un nuovo modo di affrontare la strada

Sull’Isola di Man da anni si svolge una delle gare più belle e pericolose al mondo. Primatista in tale competizione è stato il grande Joey Dunlop che ha vinto 26 volte. Il nipote Michael Dunlop, invece, negli ultimi anni ha stabilito svariati record sul giro secco vincendo anche 15 edizioni della competizione.

Bigben ha deciso di lanciare sul mercato quindi TT Isle of Man per Pc, PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco permette agli utenti di correre su svariati tracciati cittadini britannici con i piloti e le moto del TT. Un’esperienza davvero particolare.

Tracciati mozzafiato

Il gioco affascina un po’ come la manifestazione in sé, ma a conti i fatti delude in alcuni aspetti tecnici. In particolare infastidiscono i modelli poligonali troppo spigolosi e il gioco di luci non è sempre perfetto. Poche le modalità e le moto a disposizione, mentre i tracciati sono tutto sommato ben curati.

Kylotonn ha confezionato un prodotto che ha delle buone basi, ma che manca in alcune importanti finezze. Poco longevo il titolo in generale a causa delle poche modalità a disposizione. Il sistema di guida è simulativo, ma allo stesso tempo anche abbastanza accessibile. Una volta capiti alcuni punti cardine, infatti, non è impossibile guidare queste moto che comunque presentano più di un problema  nello svoltare in maniera fluida.

Insomma TT Isle of Man è un gioco con delle potenzialità che ha bisogno di essere affinato. Sicuramente lontano anni luce dall’ottimo MotoGP confezionato negli ultimi anni da Milestone. Con un po’ di lavoro però siamo certi che potrà diventare un ottimo titolo. Noi di Tuttomotoriweb.com abbiamo deciso di dare un buon 6,5 di incoraggiamento per questo gioco che emoziona, ma non fa innamorare di sé.

Antonio Russo