I vigili del fuoco lanciano l’allarme a tutti gli automobilisti: “non lasciate le bottigliette d’acqua in auto…”

Attenzione: una bottiglia d’acqua può incendiare la vostra auto (VIDEO)

Con l’approssimarsi dell’estate e delle alte temperature portare in auto una bottiglia d’acqua può sembrare un gesto scontato e molto utile, ma sarebbe meglio non lasciarla in auto al momento di abbandonare il veicolo. Infatti le conseguenze potrebbero essere drammatiche. Secondo Dioni Amuchastegui, un ingegnere elettronico nell’Idaho, una bottiglia d’acqua può condensare e generare calore che supera i 100 gradi Celsius. Se la bottiglia è posizionata su una superficie scura (come una sedia) può generare abbastanza calore per generare fuoco e creare un disastro.

“Mi sono seduto all’interno del camion e ho notato che dai sedili si alzava del fumo. Non capendo da dove provenisse l’incendio ho guardato più attentamente e mi sono accorto che i raggi solari passando attraverso la bottiglia erano la causa del fuoco”, ha spiegato l’ingegnere americano. L’evento in sé sembra grottesco, ma sembra essere possibile. L’effetto dei raggi del sole passando attraverso l’acqua viene ampliato come con una lente di ingrandimento, andando a innalzare la temperatura dell’oggetto su cui la bottiglia è posta fino ad appiccare il fuoco. Questo tipo di reazione è stata più volte ricreata in laboratorio dando esito positivo. Quindi se avete delle bottiglie d’acqua in auto meglio parcheggiare in un luogo all’ombra o portare via con sè la bottiglia d’acqua.