Marc Marquez mette il veto, non vuole Jorge Lorenzo in Honda

Lo spagnolo non vorrebbe il connazionale nel team

Marc Marquez e Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez mette il veto, non vuole Jorge Lorenzo in Honda

Marc Marquez è uno dei piloti più in palla del momento. Il titolo sembra per molti già nelle sue mani e quest’anno sarà davvero difficile sfilarglielo. Lo spagnolo, proprio per concentrarsi solo sulla stagione corrente ha già firmato il rinnovo con la Honda per il prossimo biennio.

In casa HRC risolta la grana Marc Marquez però resta ancora da decidere chi sarà il suo compagno di team. Si era tentato un approccio prima con Zarco e poi con Dovizioso, entrambi andati a vuoto.

Si riparte da Pedrosa

Tra top rider però c’è un nome pesante che potrebbe a breve liberarsi. Jorge Lorenzo, infatti, non ha ancora firmato il rinnovo con Ducati e va verso l’addio da Borgo Panigale. Secondo quanto riportato dalla testata spagnola “Diariogol.com” in HRC avrebbero pensato proprio al pilota iberico per sostituire Pedrosa.

A quanto pare però Marc Marquez avrebbe posto il veto su un suo possibile arrivo in Honda. L’ex Yamaha, infatti, pur ridimensionato dal biennio in Ducati è un pilota temibile che ha una personalità molto forte all’interno della squadra e potrebbe minare la leadership del campione di Cervera.

A quanto pare in Spagna non l’hanno presa molto bene, tanto che il rider HRC è stato accusato sui social anche di essere un traditore per non aver permesso al collega e amico Jorge Lorenzo di arrivare nel team giapponese.

I due come molti sanno hanno un buon rapporto e insieme avrebbero formato sicuramente un dream team. L’impressione generale comunque, a prescindere da queste voci, è che si vada verso la quasi sicura riconferma di Pedrosa almeno per un altro anno, magari in attesa di Alex Marquez che potrebbe salire dalla Moto2.

Antonio Russo