Home News Giù dal cavalcavia: due gemelli si suicidano in autostrada

Giù dal cavalcavia: due gemelli si suicidano in autostrada

Terribile tragedia nel pomeriggio di oggi. Un giallo senza senso,  sabato pomeriggio sull’autostrada a 24 Roma L’Aquila all’altezza di Tivoli.

Le vittime sono due uomini, due fratelli. Due gemelli di 55 anni che sono stati subito identificati dalle autorità competenti.

I due,  si sono lanciati da un viadotto e sono morti dopo un volo di oltre 30 metri. I solo cadaveri sono stati trovati in un tratto pieno di vegetazione e vigili del fuoco sono intervenuti con i reparti speciali per recuperarli.

Ancora non sono noti  i motivi che hanno spinto i due fratelli – residenti a Gallicano del Lazio – a buttardi nel vuoto, come anche se abbiano parcheggiato in corsia d’emergenza una vettura  con la quale sono arrivati sul posto percorrendo L’autostrada. Sul posto sono intervenuti anche gli inquirenti che stanno svolgendo alcuni accertamenti per identificare li due corpi senza vita. Bisogna anche capire se si tratta di un duplice suicidio.