Terremoto: otto scosse in poche ore sul Vesuvio, ora è allerta

Sono stati registrati alcuni eventi sismici a Napoli

Terremoto (Facebook)

News | Terremoto: otto scosse in poche ore sul Vesuvio, ora è allerta

A Napoli c’è un po’ di apprensione dopo che l’Osservatorio Vesuviano ha diramato alcuni dati riguardanti ben 8 scosse di terremoto che si sono registrate nella giornata di ieri tra le 5:53 del mattino e le 18:36 di sera. La più forte è stata registrata alle 17:37 con una magnitudo di 2.3 gradi della scala Richter.

Le scosse di terremoto hanno avuto tutte come epicentro il cratere del Vesuvio e una profondità di circa 1.5 Km. Fanno sapere dall’Osservatorio Vesuviano che l’attività sismica fatta registrare in questi giorni nel napoletano non è  fuori dagli schemi ordinari previsti.

Non è la prima volta che siamo testimoni di uno sciame sismico di questa portata. Purtroppo il Vesuvio, pur apparendo dormiente ormai da tempo, tiene sempre in ansia i napoletani. Gli eventi tellurici fatti registrare nella giornata di ieri fortunatamente non hanno avuto un seguito.

Antonio Russo