Lewis Hamilton preoccupa Mercedes: ipotesi ritiro dalla F1

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (©Getty Images)

Lewis Hamilton preoccupa Mercedes: ipotesi ritiro dalla F1

Da settimane si sente dire che sul nuovo contratto di Lewis Hamilton manca solo la firma. Ma non è ancora successo nulla. Il risultato è che si rincorrono nuove voci sul futuro del pilota inglese.

Il contratto del quattro volte campione del mondo scade dopo questa stagione. Il capo del consiglio di sorveglianza della Mercedes, Niki Lauda, ​​ha sottolineato recentemente che il nuovo contratto è fondamentalmente solo formale. “Non abbiamo la pressione del tempo. Accadrà al 110 percento. Siamo d’accordo su tutto, ma se firma ora o in tre settimane, non importa”, ha detto il presidente onorario della Mercedes. Eppure negli ultimi giorni si fa largo una nuova (ma non troppo ipotesi).

L’ipotesi di Damon Hill

Damon Hill ha la sua teoria. “È abbastanza potente in questo sport e forse vuole solo far sudare un po’. Forse Mercedes sta sudando in questo momento… È molto bravo a essere innocente e a non capire, ma penso che sia molto intelligente quando si tratta del suo potere e della sua forza in questo sport”. Naturalmente il denaro gioca ancora un ruolo importante sul motivo per cui non c’era una firma. E anche il termine. Perché ci sono state voci e speculazioni sulla vittoria del titolo nell’ultimo anno, dopo il quale Hamilton potrebbe porre fine alla sua carriera.

Il pilota Mercedes, 33 anni, ha giocato con queste voci diverse volte, ha fatto dichiarazioni ambigue, ha detto che non avrebbe guidato molto più a lungo. L’impressione è che non sia ancora sazio di vittorie, guida la classifica piloti, punta al quinto titolo mondiale con il sogno di raggiungere quota 7 al pari di Michael Schumacher. Tuttavia Damon Hill mette in dubbio la sua firma: “Mi chiedo se le dimissioni di Nico Rosberg nella sua mente pesino un po’ su di lui. Come pilota di Formula 1, desideri i giorni in cui puoi scappare. È una vita molto dura per un pilota. Soprattutto verso la metà della trentina d’anni inizi a pensare a un fine settimana libero”. E come ben sappiamo a Lewis Hamilton la vita mondana piace molto.