Marc Marquez proverà una Red Bull, pronto all’approdo in F1?

Lo spagnolo proverà una Red Bull

Marc Marquez (Twitter)

MotoGP | Marc Marquez proverà una Red Bull, pronto all’approdo in F1?

Qualche anno fa Valentino Rossi dopo un giro in Ferrari entrò letteralmente in crisi. Troppo facile vincere in MotoGP in quel momento e quindi perché non provare nuovi brividi in F1? Il Dottore ci pensò seriamente e quel test fatto per scherzo diventò qualcosa di più serio. Il 46 ad un certo punto si ritrovò a dover decidere cosa fare e infine scelse il suo primo amore, la MotoGP.

Ora, grazie a Red Bull, sarà Marc Marquez ad essere tentato dalla F1. Lo spagnolo, infatti, guiderà una delle Lattine dotata di propulsore V8, quello utilizzato prima dell’arrivo dell’ibrido. Come riportato da “Motorsport.com”, infatti, il rider HRC guiderà la monoposto il 5 e 6 giugno, subito dopo il GP del Mugello.

Anche Pedrosa e Cairoli in pista

A fargli compagnia anche Dani Pedrosa e Tony Cairoli, entrambi sponsorizzati dalla stessa Red Bull. Non è la prima volta che Marc Marquez prende tra le mani una monoposto. Già alla festa Honda, infatti, l’iberico aveva guidato una F3.

I tre nei prossimi giorni andranno nel quartier generale della Red Bull per saggiare la monoposto al simulatore prima del vero e proprio test.

Un paio di anni fa, invece, era stato Jorge Lorenzo a guidare una Mercedes sotto lo sguardo attento di Lewis Hamilton. Naturalmente l’ipotesi di vedere Marc Marquez in F1 ci sembra quasi impossibile. Per prima cosa le cose sono un po’ cambiate da quando Rossi ci pensò, oggi non si possono fare test privati come all’epoca con macchine dell’anno corrente, quindi per lo spagnolo sarebbe davvero complicato prendere confidenza con la F1.

Inoltre vediamo Marc Marquez ancora molto interessato alla MotoGP. Lo spagnolo vuole, infatti, battere tutti i record possibili, ma chissà che provando questa Red Bull non possa venirgli voglia di passare in F1 come capitò all’epoca a Valentino Rossi. Lo scopriremo solo vivendo.

Antonio Russo