Max Biaggi: “Dovizioso ha fatto bene. Lorenzo potrebbe restare”

L'ex rider romano ha affrontato i temi scottanti della MotoGP

Max Biaggi (Getty Images)

MotoGP | Max Biaggi: “Dovizioso ha fatto bene. Lorenzo potrebbe restare”

Max Biaggi in carriera ha scritto pagine importanti nella storia del motociclismo. Il suo score parla chiaro: 4 titoli vinti in 250 e 2 in Supebike. Pur avendo guidato con praticamente tutti i marchi esistenti, è con l’Aprilia che si è riuscito a togliere le maggiori soddisfazioni e non a caso proprio con Aprilia ha deciso di ritornare a calcare il paddock del Motomondiale come suo ambasciatore.

Intercettato dai colleghi di “Sky”, Max Biaggi ha così commentato il rinnovo di Dovizioso: “Volendo essere romantici è una bella cosa, questa accoppiata italiana che può lottare e vincere il mondiale fa bene. Io avrei fatto lo stesso. Però per curiosità, da tifoso, mi sarebbe piaciuto vederlo nel testa a testa con Marquez con la sua stessa moto, per vedere se lo metteva in difficoltà. Sono certo che su alcuni circuiti e in alcuni momenti Andrea può batterlo”.

Lorenzo non molla

Il rider romano ha poi parlato del caso Lorenzo: “Tutti i piloti vogliono sempre ottenere il meglio e se non riesci ad ottenerlo cambi. Lui è qui ancora molto motivato, non molla mai, fa parte del DNA di chi vince tanti titoli come lui. Anche se ha avuto difficoltà con la Ducati non escludo che rimanga alla fine”.

Infine Max Biaggi ha analizzato il GP di Le Mans: “Questo è sempre stato un circuito pro Yamaha, lo era già ai tempi delle moto a due tempi. Qui, così come al Sachsenring, 1-2 decimi fanno tanta differenza. In generale vedo bene le Yamaha, Marquez e Dovizioso“.

Insomma, secondo Max Biaggi sarà una gara da vivere con il cardiopalma. A riprova di quanto affermato dal romano, nel warm-up di stamattina, comandato da Marquez si sono visti distacchi minimi tra i vari piloti e soprattutto un po’ tutte le marche hanno dimostrato di avere un buon ritmo su questa pista.

Antonio Russo