Marquez: “Zarco alla KTM? Yamaha perde un pilota davvero forte”

Johann Zarco
Johann Zarco (©Getty Images)

Marc Marquez commenta il passaggio di Johann Zarco dalla Yamaha alla KTM. Per lo spagnolo si tratta di una grande perdita per la scuderia di Rossi e Vinales

Johann Zarco passerà dalla Tech3-Yamaha al team Red Bull KTM nel 2019. Una grande perdita per la Yamaha, dice il campione del mondo MotoGP Marc Márquez.
Dopo la sua eccezionale stagione da debuttante in MotoGP, l’interesse per il pilota della Tech3 Yamaha Johann Zarco per la stagione 2019 è stato enorme. Il francese ha optato per la Red Bull KTM. Attualmente, Zarco è secondo nella classifica del campionato a 12 punti da Marc Márquez. Il 27enne attualmente è sempre più veloce dei piloti ufficiali Yamaha. “Vedremo cosa succederà durante i gran premi in Europa, ma quest’anno Zarco sarà molto forte e anche Dovizioso. A Jerez Dovizioso è stato veloce e sarà così per l’intera stagione”, afferma Márquez. “Poi dovremo aspettare e vedere cosa succede ai piloti ufficiali Yamaha e al mio compagno di squadra [Dani Pedrosa]. Certo, il mio compagno di squadra è attualmente molto indietro rispetto a me, ma ci sono ancora molte gare davanti a noi. Quello che sta succedendo con i piloti Yamaha è strano, perché Zarco è il pilota Yamaha più veloce “, afferma Márquez.

Zarco alla KTM, Jarvis minimizza i risultati

“Naturalmente hanno stili di guida diversi. Più simile è lo stile di Johann a Valentino. Maverick ha uno stile di guida diverso. Ma nessuno è migliore o peggiore. Sono diversi. Ma è strano, non posso dire perché sia ​​così. E probabilmente non lo sanno neanche loro, anche se hanno tutti i dati”. Il passaggio di Zarco a KTM 2019 è una perdita per Yamaha. “Parlando come osservatore obiettivo, Yamaha perde un pilota davvero forte. Al momento è il più veloce [tra i piloti Yamaha]. Certo, l’esperienza di Valentino è preziosa e Viñales ha la velocità. Ma adesso, Zarco sta facendo un ottimo lavoro”. Lin Jarvis, managing director di Yamaha, aveva liquidato così l’exploit del francese: “Ora siamo tornati ad un telaio simile alla versione 2016… I test invernali 2016/2017 e le prime gare del 2017 sono andate molto bene per noi. Abbiamo vinto tre GP su quattro. È stato il team Movistar Yamaha a vincere quattro gare nel 2017, non il team Tech3. E alla fine dell’anno Maverick Viñales era terzo in campionato, non Johann Zarco”.